Bangkok, l’italiana Restuccia designata per la finale femminile Giappone-Cina

Domani a Bangkok (Thailandia) il Giappone sfiderà la Cina per un posto nel torneo femminile dei Giochi Paralimpici di Parigi 2024. Il primo arbitro dell’incontro sarà l’italiana Veronica Restuccia, reduce dalla semifinale maschile Australia-Korea (56-51). Il fischietto messinese sarà coadiuvato da Kai Chu Cheng di Hong Kong e Chih-Hsin Hsiao di Taipei.