Cantù attende Treviso, Jaglowski: “Le assenze di 5 giocatori non hanno influito sulla buona riuscita del lavoro”

(foto di Luca Manno)

Gara due dei quarti di finale playoff di Serie A Fipic, in palio un pass per le semifinali scudetto. Sabato 24 febbraio alle ore 20 il PalaMeda riaccenderà le luci per la sfida tra UnipolSai Briantea84 Cantù e Crich Pdm Treviso. È ancora possibile prenotare il proprio posto al palazzetto, collegandosi al nuovo sito di Briantea84 (www.briantea84.it) alla sezione Serie A. La partita sarà visibile anche in diretta live streaming sul canale YouTube del club biancoblù.
I quarti di finale sono al meglio delle due gare, la discriminante la farà la differenza canestri. La UnipolSai partirà forte e in sicurezza con il +40 maturato a Treviso il 10 febbraio scorso (37-77 il finale).
“Penso che gran parte di questi quarti di finale si sia già decisa con la gara di andata a Treviso – ha commentato coach Jaglowski -. In questi giorni abbiamo continuato ad allenarci e l’assenza di cinque giocatori (pausa nazionali, ndr) non ha influito sulla buona riuscita del lavoro: tutto è stato svolto intensamente e in un buon clima. Sono felice che il gruppo stia dando il massimo per raggiungere grandi traguardi”.

GAME SPONSOR – Sarà Dell’Orto S.p.A. il Game Sponsor della gara di sabato sera, dal 2020 (in occasione del Preliminary Round di Champions League) presente sulla maglia da gioco del club biancoblù.
Luca Dell’Orto – Amministratore Delegato Dell’Orto S.p.A.: “DELLORTO vive ogni giorno la sua storia all’insegna dell’impegno e della totale dedizione ai suoi obiettivi, mantenendo saldi i valori della famiglia e della tradizione che ne caratterizzano il DNA. Amiamo lo sport senza limiti, come crescita individuale, inteso come benessere della persona, a prescindere da ogni barriera, fisica o sociale. Con questo spirito, sosteniamo Briantea84 dal 2020, un rapporto che va oltre la semplice sponsorship perché condividiamo gli stessi valori e responsabilità sociale.”