Europeo U23, azzurrini subito a segno: +25 contro Israele

E’ vincente e convincente il debutto degli azzurrini all’Europeo Under 23 di Villaviciosa de Odón (Madrid). Boganelli e compagni hanno sconfitto Israele col punteggio di 65-40. Dopo un 1° quarto giocato sul filo dell’equilibrio (14-15), nel secondo periodo l’Italia si è spinta fino al +12 con i canestri di Tomaselli, Da Silva Pelizari, Topo, Balsamo e Sbuelz. La ripresa è stata la fotocopia dei primi 20 minuti, con l’ItalBic che ha preso definitivamente il largo nell’ultima frazione. Tre gli italiani in doppia cifra: Sbuelz (8 rimb. e 6 assist) e Da Silva Pelizari con 17 punti, Balsamo con 10. Sulla sponda opposta si è messo in evidenza l’ex Gsd Porto Torres Radi Dagamin autore di 15 punti, 5 assist e 4 rimbalzi.
Domani gli azzurrini affronteranno prima la Germania (11.45) e poi di sera i padroni di casa della Spagna (ore 18.15). Il confronto diretto tra le due Nazionali allenate da Molares e Richarz ha visto il netto successo dei tedeschi per 67-21 con 25 punti (10/12 da 2 e 5/6 ai liberi) di Maximilian Lammering.

Italia: Sbuelz 17, Da Silva Pelizari 17, Topo 9, Balsamo 10, Boganelli 2, Tomaselli 4, Uras, Canella 4, Giuranna 2, Oujedid, Bobbato ne, Carta S. All. Castellucci.
Israele: Pekerman 5, Dagan 5, Yarhi 5, Dagamin 15, Dery 6, Baron ne, Ben Hamo, Qasim ne, Boujnah 2, Barbey 2, Ivanytskyi. All. Dror.
Parziali: 14-15; 19-6; 15-14; 17-5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *