Niente da fare per Rimini a Gradisca

Terza gita nel triveneto e terza sconfitta per NTS Informatica Basket Rimini che anche questa volta non trova la quadra e va sotto fin dall’inizio. Gli isontini dimostrano di avere fisico, velocità e precisione al tiro, tre caratteristiche che Rimini non riesce a ritrovare con la formazione di quest’anno. Troppo scarsi i bottini nei primi due quarti e quando gli avversari scappano son dolori per riprenderli. Anzi: non li riprendi più.

Il tabellino dimostra che tutti i riminesi sono in grado di produrre punti, ma 8+8+8+9 nei quarti non mettono in apprensione nessun avversario e la necessità di recuperare toglie lucidità all’attacco e scopre il fianco al contropiede.

L’impegno e l’entusiasmo di NTS Informatica Basket Rimini sono garantiti ma non bastano, il prossimo turno sarà ancora in trasferta, ma più agevole e servirà a recuperare il morale e rimettere a posto le tessere di un mosaico che faticano ad entrare. Più o meno come la palla nel canestro.

TABELLINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *