Rocky Mountain Cup, tutto facile per l’Italia nel primo test con gli “USA Blue”

E’ iniziata oggi all’U.S. Olympic & Paralympic Training Center di Colorado Springs la “The Rocky Mountain Cup”, competizione che in campo maschile vede impegnata la Nazionale Italiana, due selezioni USA e il Canada di Matteo Feriani.

Per la NWBA (National Wheelchair Basketball Association) l’obiettivo di questo torneo è completare il processo di classificazione internazionale IWBF per 38 atleti e atlete, di cui 18 uomini suddivisi in due squadre (“USA Blue” e “USA White”). Per questo motivo sono rimasti a casa tutti i 12 protagonisti dell’oro conquistato lo scorso giugno al Mondiale di Dubai.

Nel primo incontro gli azzurri hanno superato agevolmente il team “USA Blue” per 31-65 dopo essere andati all’intervallo lungo sopra di 22 (13-35). Domani notte, alle 23.30 italiane, il secondo impegno con gli “USA White”.

Le formazioni di oggi:

USA Blue: Spencer Kimbro, Adam Smith, Jeremy Evans, Peewee Kemp, Justyn Newman, Josh Hipps, Koda Inman-Ahlstrom, Martrell Stevens ed Eric Rodriguez. All. Derek Klinkner.
Italia: Joel Boganelli, Claudio Spanu, Francesco Santorelli, Ahmed Raourahi, Fabio Raimondi, Gabriel Benvenuto, Dimitri Tanghe, Filippo Carossino, Sabri Bedzeti, Giulio Maria Papi, Andrea Giaretti, Enrico Ghione. All. Carlo Di Giusto.