Santa Lucia, Sanna: “Affronteremo il campionato senza paura”

Il momento è arrivato. Una manciata di ore e le maglie gialloblu del Santa Lucia Basket, la società più titolata della storia di questo sport, torneranno a dare spettacolo nel girone “A” del campionato di serie A. Si parte contro i maceratesi di Santo Stefano Kos Group, in un match che si annuncia senza sconti. Il gruppo c’è ed è cresciuto ancora, con i tre inserimenti strategici di Alessandro Boccacci (pt. 2.5), Angelo Pereira (pt. 2.5) e l’australiano Ben Moncrieff (pt. 4.5).

Entusiasmo dei giocatori e del management che promettono alla community dei tifosi il massimo dell’impegno: «Abbiamo le doti per giocare la stagione senza paura e sfruttare l’opportunità di crescita che la massima serie è in grado di dare alle squadre che vi partecipano». Lo dice il Presidente Sanna, infaticabile guida della Società dal 2018 e ancora in campo da giocatore accanto ai suoi.

«Non possiamo che iniziare ringraziando la nostra community, sempre più grande e motivata, e gli sponsor e gli amici che hanno deciso di sostenerci quest’anno: ITOP, Guidosimplex, Ridiamo Onlus, Gelati Motta, Mercadante Onoranze Funebri e Comet – prosegue Sanna – e cogliamo l’occasione per fare un appello a nuove realtà per sostenerci e permetterci di proseguire nella nostra straordinaria avventura, così importante per lo sport paralimpico e per la nostra città. Noi faremo come sempre il massimo per ricambiare la fiducia di chi ci sta accanto».

Appuntamento sabato 21 ottobre alle 15.00 a Roma, al Pala Reny di Via Gennaro Pasquariello 27 (Serpentara). Ingresso libero.