SBS-Briantea84: le ultime da Bergamo e Cantù

(foto Laura Mandressi)

Qui BERGAMO – Per prima cosa, un invito: la partita che vedrà impegnata la SBS Montello Bergamo, sabato alla palestra Italcementi contro la Briantea 84 Cantù (inizio alle ore 15, ingresso gratuito), è una di quelle da non mancare per ogni sincero appassionato di sport. Un vero e proprio evento che garantisce spettacolo ed emozioni, come poche volte si può ammirare se parliamo di basket in carrozzina. Di fronte ci sono da una parte una delle società più titolate del panorama italiano, dall’altra un team orobico che sta prendendo sempre più fiducia, in vista di un finale di campionato che si preannuncia avvincente. In più, c’è la gara di andata a fare da sfondo, una partita giocata per lunghi tratti alla pari, che lasciò addirittura qualche rimpianto alla SBS.La buona notizia, in casa bergamasca, è che le emergenze legate alle assenze e alle indisposizioni sono rientrate. A cominciare da Ilario Narra, l’allenatore, che tornerà a seguire i suoi dalla panchina. Proseguendo con Damiano Airoldi e tutti gli altri, inclusi i tre sudamericani – Paola Klokler, Lucas Silva e Joel Gabas – che già sabato scorso avevano dato un apporto decisivo nella sfida dominata contro i sardi di Porto Torres. Stavolta l’asticella si alza, inevitabilmente, perché le ambizioni di Bergamo non possono evitare di fare i conti con le migliori del gruppo. L’impresa è durissima ma non impossibile, come ha dimostrato il match del girone di andata a Cantù: “Ci stiamo allenando con molta intensità – spiega Davide Carrara, responsabile basket di SBS – e per questo siamo fiduciosi. Sappiamo che la partita di sabato sarà tosta ma il rientro dei sudamericani ci ha dato parecchia energia e vogliamo sfruttarla al meglio”.Dopo sei giornate, la classifica del girone A vede proprio la Briantea 84 Cantù al comando con 12 punti (dunque a punteggio pieno), seguita da Santo Stefano Kos Group a quota 10. In terza posizione, Bergamo e Pellicanò Reggio Calabria con 6 punti, mentre Porto Torres è ferma a quota 2 e la Ssd Santa Lucia Roma chiude a zero. L’obiettivo dichiarato è proprio mantenere la terza posizione nel raggruppamento, cosa che consentirebbe di arrivare ai play-off con maggiori chance di andare avanti. In attesa di capire come finirà la stagione regolare, gustiamoci la sfida ai più forti: comunque vada, sarà uno spettacolo.

Qui CANTÙ – Ultima trasferta del 2023 per la UnipolSai Briantea84 Cantù, la quarta consecutiva in due settimane dopo Marche, Sardegna e Calabria. Sabato 9 dicembre alle ore 15 si giocherà il derby lombardo alla Palestra Italcementi di Bergamo, contro lo Special Sport Montello. La sfida, valevole per la seconda giornata di ritorno della regular season di Serie A Fipic (girone A), sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube “SBS Special Bergamo Sport”. La gara di andata, giocata al PalaMeda il 28 ottobre scorso, è finita 75 a 51. La UnipolSai arriva all’appuntamento dopo un percorso netto che l’ha vista trionfante in tutte le precedenti sei gare disputate. Attualmente il gruppo di coach Jaglowski è in testa al girone con 12 punti, due lunghezze avanti a Santo Stefano Kos Group battuto nello scontro diretto del 25 novembre. I bergamaschi sono al quarto posto, posizione allettante in vista dei playoff con 6 punti (+4 sulla quinta, Porto Torres) frutto di 3 vittorie e altrettante sconfitte maturate fin qui. “Questa gara sarà molto interessante – ha commentato coach Jaglowski -. Bergamo arriva motivata dalla vittoria contro Porto Torres nell’ultima giornata. Noi cercheremo come sempre di giocare al nostro livello, divertendo i nostri tifosi con un buon basket”.