Serie B, il Padova Millennium infila la quinta vittoria stagionale

Non si arresta la marcia del Self Group Millennium Basket, al quinto successo in altrettante partite di Serie B. Nel giorno dell’esordio al palazzetto di Piombino Dese, dopo che le prime due gare interne si erano disputate eccezionalmente a Torreselle, il PMB supera con autorevolezza anche il Riviera Basket Rimini, terzo in classifica.
 
Partenza subito lanciatissima per i padroni di casa, che guidati in attacco dagli ispirati Raourahi e Foffano trovano il break giusto già in apertura. Gli ospiti infatti non riescono a trovare risposte efficaci contro la difesa padovana, e dopo 7′ il tabellone dice già 16-0. Dopo essersi sbloccata dalla lunetta, Rimini troverà il primo canestro dal campo solo a 40″ dal termine di un primo quarto che si chiude sul 18-3.
 
Nel secondo periodo calano un po’ le percentuali anche in casa Millennium, ma il vantaggio resta sempre ampio, anche perché dall’altra parte i canestri arrivano col contagocce: a metà partita il tabellone dice dunque 29-7.
 
La NTS Informatica sembra partire bene al rientro dagli spogliatoi, ma in realtà è in arrivo un altro parziale per il Self Group, che sfruttando ancora il valore del proprio collettivo allunga. Sarà un ottimo Raourahi (26 punti) a siglare sulla sirena di fine terzo quarto il canestro del +40: 51-11, a conclusione di un altro break di 16-0.
 
Resta ormai poco da dire all’incontro, che nell’ultima frazione vede gli ospiti riuscire finalmente a sbloccarsi, tanto che arriveranno più punti negli ultimi 10′ che nei precedenti 30. Rimane comunque ampio il vantaggio dei padroni di casa, che si aggiudicheranno di misura anche l’ultima frazione e andranno a chiudere sul 66-25.

Nel prossimo weekend i ragazzi di coach Da Villa proveranno a completare il percorso netto del girone d’andata, anche se ad attenderli c’è la sfida più difficile: sempre a Piombino Dese, alle 17.00, sarà big match contro Vicenza, l’altra squadra ancora imbattuta del girone.

TABELLINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *